martedì 29 marzo 2011

Tennis party di Madeleine Wickham

Credo che oramai le seguaci di Sophie Kinsella conoscano anche il suo vero nome, Madeleine Wickham, col quale ha firmato sette romanzi che precedono la saga dell’esuberante Becky Bloomwood.
Oggi vi voglio parlare di "Tennis Party", non ancora tradotto in italiano, e che in realtà io ho letto in francese ("Un week-end entre amis"). Eeeeehm perché in francese? E' una storia lunga! In poche parole un conoscente di due mie amiche ha portato loro dal Belgio un paio di romanzi della Wickham in francese e, dato che tutte noi adoriamo il francese e oltretutto ci prestiamo i libri a vicenda, l'ho letto!
Tornando a noi: come dice il titolo francese si svolge tutto in un weekend. Una coppia che vive in campagna invita altre coppie di amici a stare da loro per il fine settimana, organizzando un mini-torneo di tennis. Si tratta di persone più o meno agiate, apparentemente felici, senza problemi, ma durante questo weekend torneranno a galla vecchi dissapori, rancori, problemi economici, e tutti loro si scontreranno non solo sul campo da gioco ma anche al di fuori di esso.
La mia impressione? Sinceramente mi è sembrato un po’ … noioso … Evidentemente, in questo romanzo, la Wickham non ha ancora preso le distanze dal suo lavoro di giornalista finanziaria perché si dilunga, spesso e volentieri, sugli aspetti finanziari dei piani di investimento che il padrone di casa cerca di rifilare a tutti i suoi ospiti. E anche le partite di tennis sono un po’ troppo lunghe… Soltanto verso la fine del romanzo la storia si vivacizza! Vale la pena di leggerlo solamente per i figli dei protagonisti, che sono i personaggi più interessanti del romanzo!!! 

P.S.: non vi sarete di certo fatti scappare il sito della Kinsella vero? Semplicemente meraviglioso! http://www.sophiekinsella.co.uk/



Nessun commento:

Posta un commento

Abbuffiamoci di parole!!!