lunedì 11 aprile 2011

Il libro del domani di Cecelia Ahern

In attesa di Agatha e Miss Marple vorrei parlarvi di un altro libro...
Poco tempo fa ho recensito un altro romanzo di questa autrice, Cecelia Ahern, "Grazie dei ricordi". 
"Il libro del domani" (il titolo in inglese questa volta è identico: "The Book of Tomorrow" è una storia diversa, anche se torna il tema del destino già presente nell'altro romanzo. 
La protagonista qui è una sedicenne, la cui vita viene sconvolta dalla morte prematura del padre, il quale poi si scopre che aveva contratto molti debiti, quindi Tamara e sua madre sono costrette a lasciare Dublino e la loro casa per essere ospitate dal fratello di lei, Arthur, e dalla moglie, Rosaleen, in un paesino di campagna, la contea di Meath. 
Appena giunte lì, Tamara ha molto tempo per stare un po’ da sola e comincia a esplorare i terreni circostanti che la porteranno al castello di Kilsaney, semidistrutto da un incendio, ma con il quale stabilisce immediatamente un legame speciale. 
Durante una delle sue passeggiate, si imbatte in una bizzarra biblioteca ambulante. Affascinata dalle pile di vecchi libri, e da Marcus, il ragazzo molto carino che se ne occupa, Tamara scopre un piccolo tesoro: un libro diverso da tutti gli altri, senza autore né titolo, chiuso da un fermaglio dorato. Un libro capace di raccontare ciò che ancora non è stato scritto. 
Non posso svelare di più, ma posso dirvi che la storia vi catturerà e affascinerà.. sembra quasi un giallo, non vedevo l’ora di prendere in mano il libro per scoprire che cosa mi avrebbe svelato la storia!
ps: qui vi lascio il sito dell'autrice: http://cecelia-ahern.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Abbuffiamoci di parole!!!