giovedì 7 aprile 2011

Letto&Biscotti di Sarah Bilston

Forse è un libro da evitare per chi aspetta un bambino e a chi non ne ha ma li vorrebbe avere fa passare un po’ la voglia. ;-)
Ma Quinn, per gli amici Q, avvocato di successo, dimostra di avere un grande coraggio e una forte determinazione dopo che la ginecologa le annuncia che dovrà passare gli ultimi mesi di gravidanza a letto, perché la pancia è troppo piccola! (In effetti il titolo inglese “Bed Rest” dice tutto!). 
Il marito Tom sembra troppo preso dal suo lavoro per occuparsi di lei e del bambino, ma Q non si scoraggia. Ci sono i vicini e le sue amiche, che le tengono compagnia con i loro racconti di avventure e storie d’amore e le chiedono consigli. Q aiuterà anche la simpaticissima vicina di casa greca a risolvere un caso molto difficile. E poi ci sono i suoi biscotti preferiti al cioccolato e i panini take away a tirarla su di morale! 
Il racconto è divertente, nonostante la trama si sviluppi interamente all’interno di un appartamentino di New York! 




3 commenti:

  1. a me è piaciuto moltissimo, sopratutto la solidarietà che si è sviluppata intorno ad un'amica in difficoltà! Bello!

    RispondiElimina
  2. Io l'ho letto e mi è piaciuto molto. E l'ho passato a una mia amica incinta che era a riposo cme la protagonista. E' leggero, nulla di che, ma molto carino!

    RispondiElimina
  3. Ciao bismama! Benvenuta e grazie per il tuo commento!! Ovviamente la frase iniziale della mia recensione era scherzosa, perché penso che invece questo libro, nonostante sia leggero, possa comunque dare molto coraggio a chi si trova nelle stesse condizioni della protagonista, come la tua amica!

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!