mercoledì 20 aprile 2011

Mr. Zuppa Campbell, il Pettirosso e la Bambina di Fannie Flagg

Ecco la recensione di un altro bellissimo e dolcissimo libro di Fannie Flagg. 
I protagonisti sono tutti nominati nel titolo italiano del romanzo (bellissimo il titolo inglese: "A Redbird Christmas"). 
Il medico mette in guardia il signor Campbell: se non cambierà aria non supererà l’inverno. Così decide di lasciare la fredda Chicago per tentare di trascorrere il Natale nella più calda e accogliente Lost River, un paesino dell’Alabama, dove del resto sono ambientati tutti i romanzi della scrittrice. 
A Lost River, Campbell incontrerà personaggi bizzarri: il postino che consegna la posta con la barca, il proprietario del negozio del paese col cuore spezzato e poi c’è lei, la dolcissima bambina che ha come unico amico un pettirosso di nome Jack! 
Non bisogna lasciarsi ingannare dall’inizio “tragico” del libro… In questo piccolo paesino possono accadere dei miracoli… È un racconto tenero e dolce che vi lascerà con una bellissima sensazione di speranza nel cuore!

4 commenti:

  1. :OOOO che dolce il pettirosso :D

    RispondiElimina
  2. Sì è davvero un libro dolcissimo (ma non stucchevole attenzione!!) ;-)

    RispondiElimina
  3. Questa tua presentazione mi ha incuriosita,puo' anche essere un bel regalo per Pasqua

    RispondiElimina
  4. Sì frogghina, lo consiglio vivamente! Potrebbe essere un bel regalo per un'amica che poi sicuramente vorrà leggere tutti i libri della Flagg, come ho fatto io!!! Guarda anche questo, è molto carino: http://lerecensionidichiara.blogspot.com/2011/03/un-viaggio-in-paradiso.html

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!