lunedì 18 aprile 2011

Zia Mame di Patrick Dennis

Venne pubblicato in America nel 1955 e in seguito in Italia, ma con poco successo. 
Nel 2009 venne riproposto da Adelphi e divenne un bestseller!! 
L’autore (Patrick Dennis è uno pseudonimo), prendendo vagamente spunto dai suoi episodi personali e da quelli di sua zia, narra le vicende di una ricca ed eccentrica signora newyorkese, Mame Dennis, che adotta il nipote Patrick rimasto orfano di padre e di madre. Gli episodi narrati in ogni capitolo sembrano scollegati tra di loro, ma la storia segue un filo storico partendo dall’America degli anni ’20, passando per la crisi del ’29, il proibizionismo fino ad arrivare ai primi anni ’50. 
La protagonista vi trascinerà in un vortice di feste in maschera, nei posti più bizzarri della terra, contornata da personaggi particolari tanto quanto lei.. sempre prendendosi cura del nipote, che, nonostante la zia un po’ pazzerella, cresce del tutto normale!! 
Alla fine del libro vi garantisco che Zia Mame vi rimarrà nel cuore! E' un libro che vale, se poi volete farvi un sacco di risate ve lo consiglio caldamente!
Ps: per chi fosse interessato, c’è anche il seguito di questo romanzo (che ancora non ho letto ma sono curiosa!) “Intorno al mondo con zia Mame”.

7 commenti:

  1. non l'ho mai letto, non mi ispirava nè il titolo nè la copertina!!! @_@ ma forse mi sbagliavo!

    RispondiElimina
  2. Non ti ispirava la copertina? Non ci credo!!! ;-) è davvero divertente credimi!

    RispondiElimina
  3. devo confessarti di aver comprato questo libro con tante aspettative, viste le ottime recensioni, e di esserne rimasta un pò delusa.. Ti consiglio, piuttosto, se non lo avessi ancora letto, il libro che dà anche il titolo al mio bog, "La mia famiglia e latri aniali" di Gerald Durrell, con quello sì che ti farai delle risate, anche qualitativamente è un libro stupendo, descrizioni splendide, inoltrarsi in questo libro con gli occhi dell'autore allora bambino, che vedeva tutto attraverso l'innocenza dell'infanzia, è come una magia.. torni indietro anche tu! e poi, se non lo avessi mai letto, prova anche il "Bel Ami" di Guy de Maupassant

    RispondiElimina
  4. l'ho letto questo libro :) l'ho semplicemente adorato, e questa zia un po' strampalata mi ha incuriosito e allo stesso tempo, divertito molto ... certo, averla anche nella vita reale, è tutta un'altra storia :)

    RispondiElimina
  5. @ValeF: Ciao Vale! Do subito un'occhiata al tuo blog.. "Bel Ami" l'ho letto mentre il libro di Durrell lo segno subito.. ti ringrazio per il consiglio!
    @Francesca: in effetti avere una zia così non sarebbe male! ;-)

    RispondiElimina
  6. Ariciao Chiaretta, anche a me questo libro non è piaciuto per niente, mi era stato consigliato vivamente, ma io non l'ho trovato nè divertente , nè interessante.
    Insomma per me non valeva la pena di essere letto, per fortuna i gusti sono diversi : ))
    ciao ancora e continuo a sbirciare loredana

    RispondiElimina
  7. @Loredana: Ciao!!! Sicuramente.. il mondo è bello perché è vario!!! Continua pure a sbirciare.. sei la benvenuta!

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!