venerdì 27 maggio 2011

SURPRISE!!!!!!!!!!!!!

Care lettrici e cari lettori,
dopo tanta fatica e qualche disguido di cui chiedo immensamente perdono, ecco a voi la BIG SURPRISE di cui vi parlo oramai da qualche giorno!!!
Bando alle ciance... ebbene sì! Si tratta del mio PRIMO GIVEAWAY! Non potevo non farlo... ^_^
Allora, in palio per voi c’è un TATATATAAAAAAA libro no??!!!
Ma quale direte voi? Eccoooo devo svelarvi un piccolissimo segreto... ho scritto un chiamiamolo racconto, romanzo breve, come più vi piace, per mio diletto e perché ne sentivo il bisogno... l’ho anche autopubblicato su un sito che citerò alla fine del post.
Ne metto in palio una copia, sperando sia una sorpresa gradita a tutti!

Le regole sono pochissime e molto semplici:

1) Prelevate il banner e inseritelo nel vostro blog facendo riferimento al mio blog  (scusate il gioco di parole!). Sicuramente voi siete più bravi di me.. io ho scoperto solo qualche minuto fa come si faceva!!

2) Lasciate un commento a questo post, rispondendo a una domanda molto precisa, ma difficilissima: perché vi piace leggere?

3) Naturalmente chi si aggiudicherà il premio dovrà scrivere una recensione con relativo commento (speriamo non brutale!!!) sul libro, inviandola alla sottoscritta per email e che poi pubblicherò!

And last but not least aggiungo una regola/NON regola:

4) Non è necessario diventare follower del mio blog per partecipare... è una cosa che vorrei faceste soltanto se vi piace e vi interessa quello di cui parlo e, soprattutto, COME ne parlo!  ;-)

Il giveaway scade il 30 giugno 2011.

Spero mi perdonerete se non uso metodi come random.org per la premiazione, ma vorrei leggere e gustare ogni parola di quello che scriverete (oddio spero parteciperete numerosi!!! dai su su è divertente!!) e scegliere poi la frase che mi più ha colpito.



Ps: questo è il sito cui accennavo prima: http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=522667. Si trovano tanti spunti interessanti di ogni genere!!

Create your own banner at
mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!

58 commenti:

  1. Che dire, io non parteciperò al contest perchè a natale ho comprato il Tuo libro e l'ho anche regalato al mio ragazzo che con mia immensa sorpresa l'ha letto tutto d'un fiato in una giornata(lui non legge mai, diciamo che non è il suo "sport" preferito)!
    Perciò ti dico solo Brava e non aggiungo altro.
    smack
    p.s. aggiungo ugualmente il contest al BLOG

    RispondiElimina
  2. Una sorpresa magnifica!!!
    Perché mi piace leggere? I motivi sono tanti... prima di tutto mi piace la "conoscenza" e i libri mi permettono di accedere a tutto ciò che voglio... leggere mi aiuta a comprendere meglio il mio mondo interiore attraverso le parole di chi riesce ad esprimere concetti che rimangono imprigionati nei miei pensieri... i libri ti permettono di sognare, viaggiare, volare in luoghi e in mondi lontani nel tempo e nello spazio... le parole fissano la bellezza di un attimo e lo consegnano all'eternità... potrei continuare e continuare ad elencare i motivi per cui mi piace leggere ma non basterebbe un solo commento!
    un bacione tesoro : )

    RispondiElimina
  3. bello!!complimenti cara!!ti rispondo volentieri..leggo per sentirmi libera!!
    ho messo il banner in bocca al lupo tesoro!!un bacione

    RispondiElimina
  4. non parteciperò perchè io già ce l'ho! brava chiaretta!! smack dopo la stroncatura di ieri oggi solo coccole ahahahaa

    RispondiElimina
  5. Eccomi!! Ho già anche messo il banner nel mio blog, è nella colonna di destra. La tua domanda è bellissima! Dunque. Direi che la ragione principale, prima ancora dell'arricchimento intellettuale e della crescita personale, è che la lettura è una di quelle poche, pochissime attività che riescono a farmi dimenticare completamente tutto: magagne varie, pensieri, le scocciature di tutti i giorni. Quando leggo faccio un po' come Machiavelli: mi ritiro con le menti di ogni epoca e ci dialogo :-) Mica male, eh? Spero proprio di poter essere una delle fortunate che potranno ricevere il tuo libro in versione cartacea e scriverne una recensione! Ne sarei felicissima! Baci e grazie per la splendida idea!

    RispondiElimina
  6. brava Chiara :) io mi son segnata 2 settimane fa a quel sito dei libri, solo che la gente mi sta tempestando di amicizie e di richieste di leggere i loro libri. il meccanismo di pubblicità funziona a questo modo?

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte ragazze!!!!

    @Francesca: sì purtroppo funziona così.. ma è un metodo che non condivido, infatti non tempesto nessuno di richieste.. ma è anche vero che se non lo fai rischi che ben pochi trovino il tuo libro! :-/

    RispondiElimina
  8. bello il banner,vediamo un po' se riesco a passarti qualche ricettina!

    RispondiElimina
  9. Ciao Chiara, che bella sorpresa, mi piacerebbe partecipare, purtoppo sto scrivendo il commento per la seconda volta perchè ho dei problemi con i commenti di blogger, comunque poi ti lascio il link del blog.
    Allora perchè mi piace leggere...
    Amo i libri, li amo fisicamente, mi piace la pudica resistenza delle pagine nuove che quasi non vogliono lasciarsi dividere
    Mi piace l'odore dei libri, un odore che non è solo quello della carta stampata , ma è l'odore del "tempo", come quando da ragazzina a casa dei miei scendevo in cantina a cercare il nuovo libro che mi avrebbe fatto compagnia ( eh già, a casa dei miei i libri andavano a finire anche in cantina quando non si trovava più un angolo in cui ammucchiarli ^__^) e quando ,finalmente, decidevo tornavo con il mio tesoro curiosa di tuffarmi nelle sue pagine, ma in realtà erano i libri a scegliere me.
    L'ho capito con il tempo che non siamo noi a decidere e a sceglierli, ma sono loro che scelgono noi.
    E poi mi piace leggere la storia non scritta che un libro sa raccontare, la storia delle mani che lo hanno sfogliato, delle borse che lo hanno contenuto, delle menti distratte che lo hanno scarabocchiato , della cure di chi lo ha amato e anche delle boccucce che lo hanno mangiato, come nel caso dei libri cartonati dei miei figli che hanno quasi tutti un bel morso, diciamo che li ho cresciuti a libri (cartone , cellulosa e co) e latte.
    La mia vita non potrebbe essere completa senza i libri.
    Ti lascio il mio link e ti saluto con affetto
    ciao loredana
    http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. Perché apre gli orizzonti e non fa sentire mai soli.

    E adesso partecipo anch'io, in fretta e furia prima di partire. Baci.

    RispondiElimina
  11. NOn partecipo Chiara perchè il libro l'ho avuto in regalo. Bellissa idea, e "in bocca al lupo"!!!! Baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  12. Ciao Chiara sono sempre loredana de la cucina di mamma, ho letto le prime 44 pagine del tuo libro ...mi è venuta la curiosità di leggere il resto, mi piace e speriamo nella fortuna ; )
    ciao loredana

    RispondiElimina
  13. Ciao, piacere di conoscerti :D
    Ti ho beccato saltellando da una blogroll all'altra partendo dalla cucina!:D
    Anche io ho un blog, ma di cucina ed è stato simpatico raggiungerti.
    Partecipo volentieri al tuo giveaway, e se ti va ti invito anche al mio, dove metto in palio anche io un libro.
    Ho visto, sbirciando il tuo blog, che sei una divoratrice di libri!Complimentissimi!
    Io leggo poco, cioè leggo la sera qualche paginetta alla volta, mi rilassa e anche se è poco tempo mi cocedo questo momento per me.
    Ho un amore particolari per i libri di un certo perodo( fine 800) e quei luoghi romantici, un po misteriosi, quei personaggi sinistri e a volte cattivi mi fanno sognare un mondo diverso.

    :)
    sistemo il bannerino appena posso, nel frattempo in bocca al lupo a tutti e un buon lavoro a te.!Mi aggiungo volentieri ai tuoi sostenintori^_^

    RispondiElimina
  14. @Loredana: mi fa piacere che ti siano piaciute le prime pagine! Incrocia le dita! ;-)

    @speedy70: Ma daiii te l'hanno regalato.. non ci credo! ^_^

    @Corie: Grazieeee

    @Cranberry: vado subitissimo a sbirciare il tuo blog! Il nome già mi piace!! I romanzi di fine 800 li adoro.. letteralmente, soprattutto romantici! Ma ne ho letti e studiati tanti (per l'Università) che ora sento il bisogno di qualcosa di un po' più leggero.. grazie per aver partecipato!!

    RispondiElimina
  15. Eccomi Chiara! Non potevo certo perdermi il tuo giveaway :D
    Perché mi piace leggere? Perché mi permette di vivere avventure che non vivo nella vita reale, perdermi in luoghi in cui non ho mai messo piede, provare emozioni e sentimenti che a volte mi appartengono e altre mi mettono a confronto con realtà sconosciute. In un libro ritrovo me stessa, in un altro mi calo nelle vesti del protagonista. Mi avvicino all'incendio senza scottarmi, vengo travolta da sensazioni e pensieri sempre rimanendo al sicuro nella tranquillità del mio letto o del mio divano. Ogni volta è una novità e ogni volta qualcosa del libro entra a far parte di me.

    RispondiElimina
  16. @Adriana: grazie mille per aver partecipato!!!

    @le ricette di tina: Ciao a te cara!!!

    @Sunshine: grazie per il tuo contributo! ^_^

    RispondiElimina
  17. partecipo anche io con molto piacere...
    Mi piace leggere da sempre, ricordo da piccola di aver letto tutto, le guide di montagna di mio papà, i romanzi rosa di mia mamma, purtroppo non era in uso regalarmi i libri, quindi leggevo quello che trovavo in casa... quando alle superiori ho scoperto la biblioteca pubblica della mia città per me è stato come rinascere, un luogo dove fuggire e potermi rifugiare in cerca dei miei sogni... ora leggo di tutto, mi piace ogni genere di libro, scelgo il tema in base all'umore e a come mi sento in quel periodo... Leggere per me è approdare in un mondo fatto di sogni, di mete magari irraggiungibili, di mondi inesistenti, è il mio modo di evadere da una giornata faticosa, da un periodo pesante... nella lettura posso essere chi voglio e come voglio... una principessa, un'eroina, una criminale e viaggiare.... penso che nella vita ogni libro debba essere letto, ad ogni età e in ogni momento ci sono autori e storie che fanno per noi...

    RispondiElimina
  18. @Ely: Sono contentissima che hai partecipato!!!! Grazie!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  19. Mi piace leggere perché... Mi piace sognare! Prelevo il banner.

    RispondiElimina
  20. @6cuori: Ciao! Grazie per aver partecipato!!

    RispondiElimina
  21. Ciao. Partecipo molto molto volentieri. Perchè mi piace leggere? Ammetto di essere stata per tanto tempo lontana dai libri per una serie di vicissitudini che mi hanno portato ad occupare il mio tempo libero in altro modo. Poi... è scattato il colpo di fulmine con un libro che ho letto quasi per caso e che indicava altre letture da fare... ed ho riscoperto il piacere di "cibare" la mente di ciò di cui mi ero privata per troppo tempo. Ho iniziato anche a variare genere di letture, alternanto tipologie diverse di libri e, una pagina dopo l'altra, mi sono trovata a divorare romanzi, racconti, storie vere, storie fantastiche e chi più ne ha più ne metta... Poi ho iniziato a trasmettere la mia passione per la lettura anche ai miei bimbi e devo dire che mi danno tante soddisfazioni (sperando che duri). Da tutto ciò è nata anche l'idea del mio blog, più o meno un anno fa.

    RispondiElimina
  22. @Stefania: grazie per aver partecipato!! Anch'io, quando avrò figli, cercherò di trasmettere loro il mio immenso amore per i libri!

    RispondiElimina
  23. Per il momento prelevo il banner e lo metto nel mio blog. Ora non ho tempo ma prima di sera ti lascio un commento. Ciao carissima, bella iniziativa, Super direi.

    RispondiElimina
  24. @meris: grazie per i complimenti cara!! Non preoccuparti, c'è ancora tempo per partecipare! Intanto ti ringrazio!! Ciaoooooo

    RispondiElimina
  25. Mi piace leggere perchè leggere è come sognare, è come viaggiare, è come imparare, è come ascoltare, assaggiare....e tutto contemporaneamente! bella iniziativa! ti seguo con grande piacere....

    RispondiElimina
  26. @sulsecondobinario: grazie mille per aver partecipato! Anch'io ti seguo con molto piacere! :-)

    RispondiElimina
  27. Ciao Chiaretta partecipo molto volentieri al tuo Give Away perchè mi piacerebbe proprio leggere il tuo libro...dunque dunque perchè mi piace leggere?
    Pensando ad un perchè posso dirti che essendo una sognatrice i libri sono dei portali per avventure sconosciute ed affascinanti,con loro frequento altri meravigliosi mondi...ricordo di essermi vista inginocchiata con Emma a pregare,impegnata con le sorelle March a trovare un posto nel mondo,riversata sul letto ubriaca di assenzio e noia con Baudelaire, agghindata e frivola durante un ballo della Austen,mi perdevo in un meraviglioso mondo insieme ad Alice e scoprivo che nessun posto è come casa grazie a Dorothy,ero una lolita per Nabokov,ero lì ad incoraggiare Bridget Jones e facevo compagnia a Lorenzo nella cantina buia di Ammaniti,... Sono stata un sacco di persone, ho preso parte alla storia, percependo ogni cosa, ho vissuto.
    Mi piace leggere perchè mi permette di vivere tante vite insieme.
    Come si potrebbe immaginare una vita senza lettura?
    Certo non sono sensazioni facili da spiegare a parole,ma spero di averti fatto percepire un briciolo delle emozioni che provo quando ho fra le mani un libro :)
    Aspetto il verdetto ed intanto incrocio "i diti"

    RispondiElimina
  28. @EvaQ: ciao! Sono contenta che hai partecipato.. grazie!! Non è assolutamente facile spiegare certe sensazioni a parole.. infatti ho fatto un po' la birichina con la domanda che vi ho posto :"> ciaoooo

    RispondiElimina
  29. In casa ci sono sempre stati libri. Tanti. Quando ero piccola, ho raccolto con orgoglio la mia prima collana dei Battelli a Vapore e di Piccoli Brividi e non vedevo l'ora di riempire i miei scaffali di storie stupende.
    Poi sono arrivati i primi libri "ereditati". Erano malconci, avevano quell'odore di chiuso, misto a muffa e per questo così tremendamente affascinanti... Papà Gambalunga, Pippi Calzelunghe, Piccole Donne. I libri della mamma.
    Poi, finalmente, la tessera alla biblioteca. Era un posto buio e troppo piccolo per accoglierli tutti; Donatella, la bibliotecaria, era dolcissima e mi ha invitata in un mondo in cui niente era impossibile. Oggi si sono trasferiti tutti in una villa Liberty bellissima, ovviamente sempre con Donatella.
    Ho conquistato la libreria dei miei e ho iniziato a costruire la mia; ho conosciuto altre biblioteche e ho studiato su milioni di pagine.
    Non è mai cambiato. Della lettura sono ancora follemente innamorata. Leggo perchè amo i libri, da sempre.

    Grazie per lo spazio e per questa bella occasione di conoscere la tua scrittura.

    RispondiElimina
  30. @saryna: grazie di cuore a te che hai partecipato!!

    RispondiElimina
  31. Ciao Chiaretta,

    sono arrivata al tuo give-away grazie a Stefania (http://libri-stefania.blogspot.com/) e mi sono ricordata che sono già un tuo "inseguitore"!!

    Perchè leggo? leggo da sempre (confesso che da ragazzina mi nascondevo anche in bagno per leggere......), una risposta pronta non ce l'ho ma di preciso so che entrare in una libreria e poi arrivare a casa con qualche nuovo libro mi mette di buon'umore!
    E un segreto (ancora per poco....eh,eh) io adoro il profumo dei libri freschi di stampa.....

    RispondiElimina
  32. @Alessandra: Ciao Alessandra! Benvenuta! Non credo di averti tra i miei "inseguitori", ma non è una condizione necessaria per partecipare al giveaway, quindi no problem!! Sono contentissima che tu mi abbia scritto! Ora vado subitissimo a sbirciare il tuo blog!! Ciao e grazie!!

    RispondiElimina
  33. oh, hai ragione....credevo ma ho riprovato e ora si che ti seguo!

    RispondiElimina
  34. mmmm, ma neanche il banner mi è riusicto alla prima volta................però alla seconda è andato. ABBI PAZIENZA!

    RispondiElimina
  35. Ciao Chiaretta, scusami se non lo fatto prima, in questo periodo sono sempre in ritardo dappertutto.
    Mi piace leggere perchè nei libri trovo le risposte alle mie domande, le conoscenze e esperienze di qualcuno che ha vissuto e pensato magari due mila anni fà...
    Ma anche perchè i libri aiutano alla mente di non avere i confini nel "viaggiare" liberamente, nel volare, immaginare, sentire...

    RispondiElimina
  36. @alessandra: ahahahah non preoccuparti! ahahahah mi hai fatto morire dal ridere!!!!! ^_^

    @Tatiana: figurati, non preoccuparti, c'è ancora tempo! Grazie per aver partecipato!

    RispondiElimina
  37. Uff prelevato banner e inserito nel mio blog! Non è stato facile, per me è la prima volta!
    Perché mi piace leggere?
    Ricordo ancora il primo libro letto autonomamente, "Peter Pan" di J. M. Barry. Avevo 8 anni e lo ricevetti in dono dalla Befana. Era vecchio, ingiallito, e puzzava pure un po', ma da allora ogni volta che prendo un libro in mano e comincio a svogliarne le pagine è come se Campanellino e Peter venissero a prendermi per mano per condurmi sull'Isola Che Non C'è, cospargendomi di polvere di fate e ficcandomi in mano una spada per attraversare il Portale Dei Sogni, un bellissimo cancello di ferro battuto con fiori e piante tutte intorno, dal quale parte un bellissimo sentiero dorato che porta verso altri mondi e terre lontane, dove ho modo di incontrare persone stupende, condividerne gioie e dolori, avventure e riflessioni. Attraversando questo Portale ho camminato nella Contea e ho preso una pinta di birra al Puledro Impennato, mi sono scrollata di dosso la polvere della soffitta di Dorian Gray, ho assistito ai delitti e ai misfatti all'abbazia di Shrewsbury, ho giocato insieme a Marley e mi sono inebriata dei profumi dei mercati di Bagdad, ho anche esplorato galassie lontane e camminato per le vie di New York insieme a vampiri e demoni, giostrato travestita da cavaliere gestito una fornace nell'antica Pompei il giorno in cui esplose la montagna.
    Potrei continuare così per ore, ogni volta tornare indietro da quel Portale è sempre più difficile perché dietro ogni curva, al di là di ogni stella, c'è sempre qualcosa di nuovo da scoprire, un nuovo mondo da esplorare, nuovi amici da incontrare, nuove sensazioni da provare.
    Per questo mi piace leggere. Per vivere. Per sognare.

    RispondiElimina
  38. @Tati: tranquilla, anch'io ho incontrato qualche difficoltà con il banner.. era la prima volta anche per me! ;-) Grazie mille per aver partecipato! Hai usato parole toccanti..

    RispondiElimina
  39. Grazie, per me i libri sono amici, compagni inseparabili, non posso pensare ad un solo giorno senza prenderne in mano uno! Poi soffrendo di insonnia se non ci fossero loro...

    RispondiElimina
  40. Partecipo molto volentieri! Mi l' idea di leggere qualcosa in "esclusiva"! Per rispondere alla tua domanda ti dico che mi piace leggere perché mi distrae, è un passatempo... i libri mi fanno compagnia :-)! Questa è la mia motivazione in questo periodo... vario un po' nei diversi momenti della vita... a volte mi piace leggere per avere punti di vista e pensieri nuovi! Se dovessi vincere io però non ti garantisco nulla sulla recensione, non sono brava con le parole... potrei però darti una mia opinione :-)
    Ciaooo!!!

    RispondiElimina
  41. @Elisabetta: Ciao, benvenuta nel mio blog e grazie per aver partecipato! Tranquilla, basta una semplice e sincera opinione!!! ^_^

    RispondiElimina
  42. E' uguale se ti rispondo con un post?
    E' che non sono brava con le sintesi...
    http://mammainpausacaffe.blogspot.com/2011/06/la-chiave-di-lettura.html
    è un piacere cominciare a "inseguirti"!

    RispondiElimina
  43. @tri mamma: Ciao, sono felice di conoscerti! Benvenuta! Ho letto il tuo bellissimo post, ma mi farebbe piacere se lo copiassi qui, cosicché tutti possano leggerlo.. tanto non ho dato limiti di lunghezza, perciò, no problem!! ;-) Baciiiii

    RispondiElimina
  44. Ecco qua!
    ...E’ un amore tardivo, il mio, e sono troppi i libri che non ho mai letto.
    Dunque ... perché –adesso- mi piace leggere?
    Ho già detto che tante volte non mi piaccio, tante volte avrei voglia di cambiare vita, tante volte avrei bisogno, io, di essere diversa, nella meravigliosa vita che già ho.
    Per questo sento la necessità di qualcosa che mi sproni, sento il bisogno di una via d'uscita.
    Nei libri, talvolta, trovo la chiave che mi lascia aprire quella porta.
    A volte riesco solo a intravedere un po’ di luce, altre volte mi si spalanca un nuovo modo d’essere, un nuovo modo di pensare, un nuovo modo d’agire.
    Io spero sempre di poter cambiare!
    Non importa che sia per qualche ora, qualche giorno o per la vita!
    La chiave è lì!

    RispondiElimina
  45. @tri mamma: Grazie mille!!!! ^_^

    RispondiElimina
  46. eccomi eccomi....partecipo molto volentieri...perchè mi piace leggere??? beh quando leggo la mia mente è libera e rilassata...aperta....e magicamente vengo proiettata nella storia che ho fra le mani. Un libro deve essere scorrevole, coinvolgente..se non mi prende...non ce n'è! In questo periodo sono ferma...la mia mente non è libera e trovo difficile la lettura..ma quando riparto...sbrano tutto ciò ceh hai postato ad oggi e..spero pure il tuo =) Un grosso bacio e..continua così....buon fine settimana

    RispondiElimina
  47. @Ale: ahahahah "sbrani" tutto?? Aiuto!!!!!! :P grazie per aver partecipato! Buon weekend a te! Baciiiiii

    RispondiElimina
  48. il motivo che mi piace leggere è avere un momento per mè stessa dove ti puoi immergere in mondi sperduti, in epoche diverse, è un modo per viaggiare virtualmente alla fine di ogni libro hai un piccolo bagaglio che potrà sempre servire è quando sarai nonna e terrai un piccolino sulle ginocchia gli racconterai tante piccole storie prese dai tuoi viaggi virtuali ovvero i libri metto il link sul blog http://concorsiblogcandyegiveaway.blogspot.com

    RispondiElimina
  49. @vale: Ciao benvenuta e grazie mille per aver partecipato al mio primo giveaway! :D

    RispondiElimina
  50. Mi piace leggere per ritrovare nelle vite degli altri un pezzetto di me,sentirmi un pò più normale,anzi le storie degli altri ci insegnano che non c'è nulla di normale; ecco ,leggere per me è rompere gli schemi stabiliti e tracciarne di nuovi,senza sentirmi sola,trovando sostegno e conferma nelle pagine di un libro scritto da un essere umano che vive o ha vissuto sotto il mio stesso cielo. Sintetizzando,direi che i libri ci donano una "coscienza critica"ed un'indipendenza intellettuale che ci permettono di andare avanti ed essere sempre se stessi,qualsiasi cosa accada,anche quando il resto del mondo ci bolla come imperfetti,incapaci,inadatti.Buona lettura a tutti...
    http://papaverierose.blogspot.com/

    RispondiElimina
  51. http://lerecensionidichiara.blogspot.com/2011/05/surprise_27.html

    PARTECIPO! SU FB MI TROVI COL NOME ALURA VALZY, LA MIA MAIL è valzy87@yahoo.it
    grazieeeeeeeeeee
    ADORO LEGGERE PER SCOPRIRE MONDI NUOVI, CHE FORSE MAI ESPLORERò

    RispondiElimina
  52. @caty e laura: grazie mille per aver partecipato!!!

    RispondiElimina
  53. Partecipo! Mi è sempre piaciuto leggere, fin da bambina. Le mie amichette leggevano fumetti, io libri. Mi piaceva e mi piace leggere perchè permette di entrare in mondi nuovi, in cui puoi stare solo tu..tu e i protagonisti del libro. Mi piace leggere perchè riesco a identificarmi in ogni protagonista e perchè adoro farmi storie mentali assurde su cosa farei io al posto della personaggio in questione ecc..

    RispondiElimina
  54. @Chiara: grazie mille Chiara!!

    RispondiElimina
  55. Quando leggo nella mia testa si crea il film del libro. Le parole diventano immagini. I personaggi sono reali. E' un po' come vivere una vita parallela...

    RispondiElimina
  56. @Waiting: grazie per la partecipazione cara! :-)

    RispondiElimina
  57. Non avevo visto il tuo giveaway l'ho scoperto grazie alla tua gradita visita. Ti lascio il mio commento.
    Perché mi piace leggere? Strano, mi riesce difficile rispondere a questa domanda perché la lettura fa talmente parte della mia vita che forse senza io non vivrei. Leggere per me è una condizione naturale: leggo quindi sono, per dirla alla Cartesio. Leggo di tutto, ho sempre un libro fra le mani, non ne leggo mai due contemporaneamente, e se il libro non mi piace accelero la lettura ma lo devo finire per passare ad un altro migliore. Leggo perché uno dei ricordi più belli che ho è quello di mio padre seduto al tavolo intento alla lettura dei libri gialli Mondadori che comprava e divorava, o perché ho l'esempio di mia madre che a più di ottanta anni legge ogni giorno il quotidiano ed altri libretti sulle vite dei Santi di cui tanto è appassionata. Chi non legge si perde tanti amici. Si, i libri sono i miei amici più cari e adoro circondarmene. La mia casa ideale avrebbe le pareti ricoperte da scaffali pieni di libri, così butterei lo sguardo e prenderei il libro che in quel momento mi ispira o mi incuriosisce. In un libro bello o brutto si trova sempre qualcosa che apre la nostra mente e ci fa vivere meglio. Laura

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!