venerdì 2 settembre 2011

Domandone

Buongiorno a tutti! Come va la vostra giornata? Spero meglio della mia ;-) Non mi sono ancora del tutto ripresa dal ritorno al lavoro, anzi, è stato piuttosto traumatico, ma il vostro calore nell'accogliermi nuovamente tra voi mi ha dato la forza per affrontare questi giorni!
Ho qualche piccola novità per voi, anche se, a essere sincera, non ho letto molto quest'estate, perché è stato un viaggio itinerante e la sera eravamo talmente distrutti che non c'era proprio la forza per leggere!
Quindi, per ora, interrogo voi! Allora, cari lettori, cosa avete letto quest'estate? E soprattutto, se qualcuno di voi ha letto qualche libro consigliato dalla sottoscritta, si è poi ritrovato nella recensione o la pensa del tutto diversamente da me? Sono curiosa ^_^
A presto!

immagine liberamente tratta dal web

20 commenti:

  1. Ciao! purtroppo la pigrizia ha vinto. Mi sono data alle parole crociate, avevo bisogno di qualcosa di più "leggero" :D

    RispondiElimina
  2. Sono la primaaaaaaaa! mi sa che le mie letture le sai già.. comunque questo è quello che ho letto
    1. Harry Potter e i doni della morte
    2. L'angelo di Cassandra Clare
    3. Luna di Julie Ann Peters
    4. Starcrossed (in ateprima) di Josephine Angelini
    Mi sono piaciuti tutti tranne L'angelo della Clare che ho trovato assurto e senza consistenza! (Monica)

    RispondiElimina
  3. Anche io mi sono lasciata prendere dalla curiosità ed ho chiesto in giro cosa si fosse letto in vacanza. Ho anche sbirciato cosa avevano in mano coloro che erano al mare accanto a me... Trovi tutto qui: http://libri-stefania.blogspot.com/2011/08/e-tu-che-libro-porti-al-mare.html

    RispondiElimina
  4. ciaoo!!!
    certo che non è facile riprendere il ritmo del lavoro! a me tocca lunedì!!speriamo bene!
    le mie letture estive sono state:
    - mangia prega ama
    -viaggio in portogallo di Saramago
    -vino patate e mele rosse
    -confortatemi con le mele
    e ieri ho iniziato Kitchen COnfidential

    buona lettura!!!

    RispondiElimina
  5. Io finalmente ho letto in santa pace ! Ho letto gli untimi due di Camilleri-Montalbano ( 2 classici belli, soprattutto l'ultimo ) poi La briscola dei cinque ( delizioso non avevo lettonulla di quest'autore )un paio di libri di pedagogia per bambini ,un libro sul'adolescenza e Le luci di settembre di Zanfron.

    RispondiElimina
  6. Io ho letto "mi piaci da morire" di Federica Bosco.. STUPENDO! Non vedo l'ora di comprare il seguito!

    RispondiElimina
  7. come ti avevo anticipato ho letto l'ultimo della mazzantini ma non mi ha colpito favorevolmente. ho riletto quello di nesi che ha vinto lo strega e dato che sono della sua città me lo sono gustato diversamente da chi non conosce per filo e per segno la realtà di cui parla. ne ho anche scritto un post sul blog, mi è proprio spontaneo

    RispondiElimina
  8. Hyperversum di Cecilia Randall.
    Un paio di romanzi di Agatha Christie.
    L'immancabile Montalbano.

    RispondiElimina
  9. In vacanza nessuna lettura... era complicato leggere passeggiando.
    Rientrata a lavoro ho ripreso la sana abitudine del pendolare: la lettura in treno. Io sto leggendo l'ultimo romanzo della Cornwell... non male. La narrazione in prima persona mi spiazza sempre un po', ma nel complesso siamo nei soliti standard dell'autrice.
    La lettura è l'unica nota positivo del rientro alla routine quotidiana!!

    RispondiElimina
  10. Allora.. rullo di tamburi ho letto ben TRE libri. Il tre mi perseguita???
    1)Non vi lascerò orfani di D. Bignardi
    2) Ave Mary di Michela Murgia
    3)MANGIA PREGA AMA (ancora mi manca qualche pagina!)
    A presto!

    RispondiElimina
  11. Ciao e bentornata! Anch'io quando viaggio in vancaza non riesco più di tanto a leggere, quest'anno mi ero portata persino il notebook pensando di navigare e continuare a postare sul blog... macchè... la sera si faceva sempre tardi e si era davvero stanchi.
    Simpatica Elisabetta... nei miei ritagli di tempo ho letto anch'io l'ultimo del commissario montalbano! ciao

    RispondiElimina
  12. Buongiorno Chiara! Io, come ben sai, mi sono dedicata il primo giorno alla lettura del tuo libro che ho poi passato ad amici e lo consiglio a tutti....Poi mi sono buttata nella trilogia di Guin, un giornalista scrittore del mio paese che se non conosci ti consiglio....la trilogia riguarda la storia di Elisa, inizia con "Un amore imperdonabile", segue con "Io ti aspetto qui" e termina con "Portami al lago". A me piacciano perchè raccontano della mia zona di una volta e mi appassiono. Per il resto ho in lista moltissimi libri consigliati da te...ma porta pazienza...mi conosci ormai....ho bisogno dei miei tempi...ahahahah..bacio e buon lunedì

    RispondiElimina
  13. ECCO!!!! io Non ho letto niente @_@ a meno che non si consideri lettura la guida lonely planet di NYC!
    baci Chiaretta unite facciamo la FORZA... forse @_@°

    RispondiElimina
  14. Nulla di nulla ma ci rifaremo presto!

    RispondiElimina
  15. Io ho letto:
    -Quando mi troverai di Rebecca Stead.
    -L'atlante di smeraldo di John Stephen.
    -Le terrificanti storie di zio Montegue di Chris Pristley.
    -Appuntamento a Glenmara di Heather Barbieri.
    -Un ponte per Terabithia di Kathrine Peaterson.
    -Ti giro intorno di Sarah Dessen.
    -Spiderwich le cronache di Tony diTerlizzi e Holly Black.
    -Passione Vintage di Isabel Wolf.

    RispondiElimina
  16. Ciao, ho trovato per caso il tuo blog cercando opinioni su Carmen Reid :))
    Vedo che leggi spesso chick lit e siccome sono appassionata pure io (letto e ho tutti i libri di Kinsella) ti straconsiglio la serie I heart New York, I heart Hollywood e I heart Paris di Lindsey Kelk che purtroppo nn sono tradotti in italiano. Sono veramente meravigliosi e all'altezza di Becky sennò anche meglio visto che la protagonista nn combina pasticci. Io leggo adesso il secondo e ne sono innamorata, voglio finirlo al più presto per leggere il terzo visto che fine mese vado a Parigi per 4 giorni! L'altro libro che ho letto quest'estate è stato di Alexandra Potter - Going la la. E' buffo che cominciano allo stesso modo con I love NY e all'inizio la cosa mi ha scoraggiata pensando che i romanzi sono identici ma non lo sono, quello di Kelk è fantastico!
    Bel blog, continua così!
    Baci Natalia

    RispondiElimina
  17. ciao! che bello questo blog!sono contenta di avervi trovate tutte con la mia bellissima passione divorare libri. ah a proposito sono marinella e vi consiglio di leggere passione vintage di isabel wolf non sono sicura della correttezza del nome dell' autrice perchè non ho qui con me il libro ma vi posso assicurare che è uno dei più bei libri che ho letto baci!

    RispondiElimina
  18. @Natalia: ciao Natalia, benvenuta! Spero di vedere ancora i tuoi commenti sul mio blog! Sì, in effetti ho scoperto questo genere recentemente e devo dire che non mi dispiace! Ti ringrazio molto per i tuoi consigli, anche se, a dire la verità, a me Becky piace proprio perché è così pasticciona!! ^_^ Comunque non mancherò di seguire il tuo suggerimento.. ho letto la trama dei libri della Kelk e sembrano molto interessanti!

    @Marinella: Ciao Marinella, sei la benvenuta! Sono contenta che ti piaccia questo blog!! Grazie per il suggerimento! L'autrice è Isabel Wolff! A presto!

    RispondiElimina
  19. ciao chiaretta volevo chiederti un consiglio ho visto che hai recensito sia le amiche del venerdì sera ,che colazione da starbucks tra i due quale mi consigli di leggere prima? quale ti ha emozionata di più? aspetto al più presto una tua risposta baci chiaretta.

    RispondiElimina
  20. @marinella: Ciao Marinella! Guarda, sono due libri completamente diversi. "Le amiche del venerdì sera" ritengo che sia una storia, se vogliamo, più profonda, intensa e commovente rispetto alla storia raccontata in "Colazione da Starbucks", anche se quest'ultimo mi è rimasto nel cuore perché è un libro davvero molto molto romantico. Perciò direi che la scelta dipende dal tuo stato d'animo attuale, se sei un pochino giù ti consiglio caldamente "Colazione da Starbucks" e magari più in là puoi dedicarti alla lettura di "Le amiche del venerdì sera". Spero di esserti stata utile! Baci

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!