lunedì 21 novembre 2011

6 in stand-by di Silvia Scibilia



Oggi vi presento un’altra promettente autrice della Butterfly Edizioni: Silvia Scibilia.6 in stand-by” non è il suo primo romanzo: nel 2008 ha pubblicato “Ghiacciolo con Nutella” e nel 2010 è uscito il seguito: “Odio amare”.

6 in stand-by” inizia con la bellissima prefazione dello scrittore siciliano Salvatore Spoto.
E’ la storia di un amore profondo e combattuto tra Laura e Massimo. Due persone diversissime tra loro: lei sensibile, anticonformista, un po’ immatura; lui è concreto, saldo, con i piedi per terra, ambizioso.
L’inizio del loro amore è stato un prendersi e lasciarsi. Massimo doveva pensare alla sua carriera in banca e non poteva lasciarsi distrarre da una donna, ma Laura non è una donna qualsiasi, lo ammalia, lo affascina, lo incatena e i due finiscono con lo sposarsi. Nasce Mirko, un bambino intelligente e affettuoso, ma qualcosa si incrina nel loro matrimonio. Massimo è sempre fuori per lavoro, critica gli atteggiamenti immaturi di Laura e lei finisce col porsi tante domande desiderando di trovare se stessa e mettendo la loro storia in stand-by.
La storia si sviluppa tra diversi flashback sul passato di Laura e Massimo che aiutano il lettore a entrare nei meccanismi della loro storia complessa ma nello stesso tempo accattivante, per poi tornare al presente immergendosi nel racconto per non staccarsi più fino all’ultima riga. La scrittura di Silvia è vivida, aperta, sincera e vigorosa! Attenzione però: il finale è aperto. Quindi lascia adito all’immaginazione del lettore, oppure chissà, Silvia ha già in mente un seguito per i due protagonisti? Magari ce lo dirà nell’intervista che le farò a breve! ^_^ Perciò rimanete sintonizzati su questo “canale”!!

Consiglio goloso: un bel babà impregnato di rum, che ne dite? ^_^

Laura: “Ricordo un quadro […] Si intitola “L’Attesa”. E’ una donna in abito lungo, in uno stato di semiabbandono sul tavolo imbandito, in attesa del suo uomo. Mi ha colpito perché mi chiedevo e mi chiedo ancora chi sia il responsabile del suo dolore. La mia vita è come quella donna ritratta in uno stato di disperazione, riversa sul tavolo a dormire sperando che il sogno della sera si avveri. Non dovrei aspettare Massimo, non posso continuare a vivere la sua vita, a credere alle sue promesse, devo incominciare ad averne una mia. Voglio almeno provarci”.

Massimo: “E’ impossibile non pensare a lei, è una costante da quando apro gli occhi al mattino eccitato dalla sua morbida femminilità accanto a me fino alla sera, quando li chiudo con il profumo dei suoi capelli che mi avvolge. Lei è la quintessenza della contraddizione esistenziale, confusa tra vaghezza e vita vera”. “Che cosa cerco io? Alcuni punti sono fermi, la carriera, i soldi, l’affermazione personale in primis e poi?”.


Ps: per qualsiasi informazione sulle condizioni di vendita dei libri della Butterfly visitate questo link.

Pps: Qui invece troverete diverse informazioni sull’autrice.

18 commenti:

  1. Una storia d'amore difficiele, con un babà al Rum la vedo proprio BENE! ^_^!!!! smack

    RispondiElimina
  2. ahahah conocrdo cosa c'è di meglio di un pò d'alcool per capire la verità ahahha un bacione

    RispondiElimina
  3. M m m a quest'ora in baba' tentatrice....grazie della recensione mi piacciono tanto le storie d'amore......veramente trovo belli quasi tutti i libri se avessi tempo leggerei anche le pagine gialle! Buon lunedi'!

    RispondiElimina
  4. Non mi tentare con i dolci, dai!!! Con i libri si, ma con i dolci non mi posso permettere di cedere alla tentazione.... altrimenti devo ricominciare di nuovo la dieta (ancora una volta) da capo... eh eh!!! Un bacio baby

    RispondiElimina
  5. scelta azzeccatissima!!da buona napoletana non posso che confermare ^_^ buona settimana cara

    RispondiElimina
  6. Chiaretta, è un po' che non commento ma sappi che continuo a prendere appunti :D C'è solo un problema: la lista sta diventando interminabile!!!

    RispondiElimina
  7. ...mi piace, sembra carino....mi attira molto anche "Ghiacciolo con nutella" non so perchè, ma mi incuriosisce. Ciao Chiaretta tutto ok??? buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  8. @Marianna ed Emilia: ahahhaha eh sì l'alcool può dare un aiutino! ;-)

    @Elisabetta: ihihih vi tento ogni tanto! Ahahhahah le pagine gialle!

    @Stefania: ahahahh vabbè un dolcetto ogni tanto si può fare! :P Comunque lo terrò a mente, ti tenterò solo con i libri! Baciiii

    @Tina: sono contenta! Buona settimana a te!

    @Sunshine: mi fa piacere che continui a seguirmi, fammi sapere se riesci a leggere qualche libro! :-)

    @Ale: ti ispira la Nutella vero? ;-) E' un bel libro questo, merita davvero! Io tutto okay, buon inizio di settimana anche a te cara! Bacioni

    RispondiElimina
  9. Vada per l'abbinamento alcolico...cosa c'è di meglio per evadere dalla grigia realtà e routine che un morso ad un babà gocciolante rum??
    la storia è accattivante...resta la curiosità di leggerla, quindi direi che la tua recensione colpisce il bersaglio.
    Ma davvero hai origini abruzzesi???Come è piccolo il mondo!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  10. Splendida recensione Chiaretta, aggiungo alla lista. . . baci!

    RispondiElimina
  11. che dire la trama e' accattivante se poi si aggiunge anche un finale sospeso.......aspettiamo l'intervista!!!

    RispondiElimina
  12. @Loredana: ehiii sono contenta che la recensione abbia colto nel segno! ;-) Sì cara, origini non solo abruzzesi ma anche marchigiane! ^_^ Anche tu? Baciiii

    @speedy70: grazie cara!

    @frogghina: sì il finale sospeso può lasciare adito a diverse interpretazioni... baci!!

    RispondiElimina
  13. Very intriguing, brava! Hai talento! Ti ho trovato dalla mia amica Rita e ti seguo subito. Io adoro leggere! Vedi, grazie a te ho saputo della fiera dei libri a Roma...e pensare che io vivo a Roma!!! Grazie per l'info.

    RispondiElimina
  14. @Francesca: ciao Francesca, benvenuta nel mio blog e grazie infinite per i complimenti! :"> Mi fa piacere che il post sulla fiera a Roma ti sia risultata utile! Spero di rivederti presto qui! Intanto vado a visitare il tuo blog!

    RispondiElimina
  15. Ciao Chiara... ti seguo anch'io, bellissimo blog, perfettamente nelle mie corde :-)!

    RispondiElimina
  16. @Rossella: Ciao Rossella, benvenuta! Mi fa davvero piacere che ti piaccia il mio blog! A presto allora! ^_^

    RispondiElimina
  17. ti ho scoperta adesso per caso, anche per me leggere è una grande passione, sicuramente sfrutterò in pieno le tue recensioni :) mi sono aggiunta anche ai tuoi sostenitori, se ti va di passare da me ne sarei felicissima. Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. @Stefania: ciao Stefania! Benvenuta nel mio blog! Anche la cucina per me è una grande passione.. perciò sono subito corsa a sbirciare il tuo blog!! Ti seguo! A presto ^_^

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!