mercoledì 11 gennaio 2012

Passione vintage di Isabel Wolff



Buongiorno a tutti miei cari lettori! Tutto bene? Io sono stata un po’ indaffarata al lavoro, quindi non ho potuto seguire molto i vostri blog né postare. A proposito, vi chiedo scusa ma a quanto pare l'allineamento post ha deciso di non funzionare, quindi il post risulterà un po' storto.. non funziona neanche a voi? :-/
Comunque, eccomi di nuovo qui a presentarvi uno splendido romanzo dell’autrice inglese Isabel Wolff.
Passione vintage” racconta la storia di Phoebe Swift, che dopo anni di lavoro presso la casa d’aste Sotheby’s, decide di aprire un negozio di abiti vintage tutto suo, Village Vintage. La strampalata intervista da parte di Dan del giornale locale Black&Green dà molta visibilità al negozio. Grazie a questa pubblicità Phoebe conosce la signora Bell, un’anziana che vive sola e che ha deciso di dare via molti dei suoi abiti ormai “vecchi”. Mentre Phoebe sbircia nell’armadio della signora Bell intravede un meraviglioso cappotto azzurro, ma l’anziana le intima di non toccarlo. Solo una persona può venire a conoscenza della storia di quel cappotto e quella persona, più in là, sarà Phoebe, che scoprirà di avere molte cose in comune con l’anziana signora, soprattutto la perdita di un’amica cara. Phoebe si sente in colpa per non aver capito quanto la sua migliore amica, Emma, stesse soffrendo e così la signora Bell, colpevole, durante la seconda guerra mondiale, quando era ancora una bambina, di aver cercato di aiutare la sua migliore amica ebrea. Nel frattempo la vita del negozio prosegue e anche la vita sentimentale di Phoebe, che conosce Miles, un uomo maturo che però ha una figlia molto molto viziata. Anche Dan corteggia pazientemente Phoebe: chi dei due conquisterà il cuore della ragazza vintage? E riusciranno la signora Bell e Phoebe ad aiutarsi a vicenda a superare la loro dolorosa situazione?

Beh, ragazzi miei, la passione vintage ha conquistato anche me. Isabel Wolff ha dipinto magistralmente una storia dal sapore meravigliosamente vintage, i personaggi sono descritti con sottigliezza psicologica, anche i soggetti di contorno sono importanti per la trama: la mamma di Phoebe, abbandonata dal marito per una donna più giovane, che vuole a tutti costi farsi un lifting per sentirsi meglio e che non ha nessuna intenzione di comprare un capo vintage perché è stato indossato da qualcun altro; il padre sessantenne con un figlio appena nato avuto dall’altra donna, che non sa come gestire; per non parlare delle clienti del negozio, ognuna viene conquistata dai meravigliosi abiti “vecchi” e ognuna ha la sua storia da raccontare.
E’ un romanzo scorrevole, che si legge tutto d’un fiato, anche se non vorresti che finisse mai, è commovente, parla di amore, amicizia e beh... di abiti! ^_^ Insomma, è semplicemente bello.

pagg. 25-26: “Ciò che amo davvero degli abiti vintage… è il fatto che contengano la storia personale di qualcuno” […] “Guardo queste raffinate calzature, e immagino la donna che le possedeva mentre ci cammina, o balla, o bacia qualcuno”. […] “Guardo un cappellino come questo” sollevai la veletta “e cerco di immaginare il viso al di sotto. Perché quando compri un capo vintage, non compri solo tessuto e filo… compri un pezzo del passato di qualcuno””.

PS: per chi fosse curioso, questo è il sito dell’autrice http://www.isabelwolff.com/index.html

PPS: il romanzo è edito da Leggereditore: 400 pagine, € 14,00; prezzo ebook € 5,00. http://www.leggereditore.it/libro.php?id=11062

12 commenti:

  1. Oddio solo a leggere la recensione mi è venuta la pelle d'oca bellissimo :) lo voglio!!! quasi quasi prendo l'ebook ;;)! :-*

    RispondiElimina
  2. Inutile dire che dopo aver letto la tua recensione VOGLIO QUESTO LIBRO! Povera me.. l'anno nuovo si è aperto con una wish list che arriva già fuori dalla porta O.O
    Bellissima recensione mia cara!!!

    RispondiElimina
  3. Invece quasi quasi, anzi senza quasi, lo prendo a mia figlia...e poi lo leggerò anche io, mi ha conquistata la tua recensione, poi ti farò sapere se mi è piaciuto, ma sono sicura di si!!
    Ti ringrazio per i complimenti ;)
    sono arrossita, ma non si vede!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  4. come mi piacciono queste trame che ti danno una sensazione di rilassamento,sono le letture piu' appaganti,scorrevoli e appassionanti ma non certo scontate

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Chiara!!!! Qui tutto bene...si cerca di rimettersi in forma...ho letto un pochino durante le vacanze e te ne parlerò. Questo potrebbe piacermi...un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia io adoro gli abiti Vintage, a volte penso di essere nata nell'epoca sbagliata, questo libro devo assolutamente leggerlo!
    baci

    RispondiElimina
  7. Chiaretta, renditi conto, volevo regalare un libro ad un'amica (che legge Kinsella e simili) e non avevo idee, poi all'improvviso ho pensato a te: ma certo, le idee sono tutte a portata di mano, nel blog di Chiaretta!!
    E appena mi sono ricordata del libro delle sorelle Park, ecco che tu mi pubblichi la recensione di quest'altro romanzo che potrebbe fare al caso mio!!
    Eh, ma io gliene regalo solo uno, alla mia amica, che se lo scordi..
    (il secondo glielo nomino così se lo compra ;))

    RispondiElimina
  8. Cara Chiara, grazie della segnalizzazione. La tua recensione fa venire la voglia di leggerlo. Ho visto che non è stato pubblicato in catalano, però sì in castigliano. Penso che lo cercherò. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. @Marianna: sììì hai visto quanto costa poco l'ebook? Anche se io continuo a preferire l'odore dei libri di carta!

    @Monica: grazie Monica!! A chi lo dici.. la wish list sarebbe SEMPRE interminabile per me! :p

    @Loredana: uuu arrossita!! Beh, ho detto solo la verità credimi! Sono contenta di averti dato un'idea per tua figlia, spero le piacerà, ma sono sicura di sì!

    @frogghina: quanto hai ragione Cinzia.. assolutamente non scontato te l'assicuro! Ma piacevole e rilassante, hai detto bene!

    @Ale: sono contenta che stai bene! :) Sììì voglio sapere cosa hai letto, sono curiosa!

    @Emilia: ti sarebbe piaciuto nascere negli anni '20 vero? ;)

    @Elle: ahahhahah mi hai fatto morire dal ridere!! Beh se la tua amica legge anche gli ebook dille che il secondo lo trova a 5€!! ;) Comunque sbircia sempre sul mio blog per farti un'idea di cosa regalare!! ;)

    @L'apprendista: grazie a te per il commento! Sono contenta che ti sia piaciuta la recensione! Ti abbraccio anch'io!

    RispondiElimina
  10. Questo libro mi ispira moltissimo! Anche se non amo le letture digitali quasi quasi prendo l'ebook, il prezzo è veramente vantaggioso!
    Recensione perfetta, come sempre! Un bacione!

    RispondiElimina
  11. Bellissima la recensione Chiaretta, non mi scappa!!!!!

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!