venerdì 13 aprile 2012

The Most Beautiful Sentence

Eccomi qui, ragazzi!
Allora, pronti per votare? Stavolta non sceglierò tra le frasi che mi avete scritto, perché ne sono arrivate solamente 5 e ho deciso che tutte parteciperanno alla “gara”, d’altra parte son tutte belle!!
Quindi, la decisione spetta a voi! Votate la frase più bella del mese!

1) Marianna: "... continuo a sognare, è l'unica cosa che mi dà la forza di tirare avanti". Tratta dal romanzo "Quasi quasi cambio vita" di Chiara Micozzi;

2) Adriana: "Think thoughts that make you happy. Do things that make you feel good. Be with people who make you feel good. Eat things that make your body feel good. Go at a pace that makes you feel good". Tratta da "You can heal your life" di Louise L. Hay;

3) Elle: "Per i bambini, l'infanzia è senza tempo. È un presente continuo. Tutto quanto si coniuga al presente. Certo, hanno ricordi anche loro. Certo, anche per loro il tempo si muove un poco intorno a un Natale che viene sempre alla fine. Ma non ne hanno la percezione. Percepiscono quel che è l'oggi soltanto, e quando dicono 'da grande'... lo fanno sempre con una certa dose di incredulità." Tratta da “Bambini nel tempo” di Ian McEwan;

4) Frufru Elisa: «Sì, sull'orlo del baratro ha capito la cosa più importante» miagolò Zorba.
«Ah sì? E cosa ha capito?» chiese l'umano.
«Che vola solo chi osa farlo» miagolò Zorba. Tratta da "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepulveda;

5) Mirtilla: "I sogni veri si costruiscono con gli ostacoli. Altrimenti non si trasformano in progetti ma restano sogni. La differenza tra un sogno e un progetto è proprio questa: le bastonate. I sogni non sono già, si rivelano a poco a poco, magari in modo diverso da come li avevamo sognati". Tratta da "Bianca come il latte, rossa come il sangue” di Alessandro D’Avenia.

Baci a tutti voi e buon weekend ^_^




PS: Vi ricordo che domani è l'ultimo giorno utile per partecipare al concorso per il mio primo blogcompleanno. Affrettatevi!!!

6 commenti:

  1. Io voto di sicuro Fru Fru Elisa, perchè adoro il senso di quel passaggio.
    Mi piace molto anche la frase di Mirtilla, ma dopo aver letto il romanzo, credo che voterei più per l'opera che per la frase.

    RispondiElimina
  2. io voto la 3: Elle!!!
    ma sono davvero tutte bellissime!!!!!
    ciao ciao ^_^

    RispondiElimina
  3. Io voto Marianna, è una frase che mi si adatta, Chissà chi l'ha scritta... ahahah Buon fine settimana, Laura

    RispondiElimina
  4. la numero uno... ovviamente!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ho adorato la frase di Marianna e quella di Frufru Elisa, ma mi sono piaciute tutte
    ciao!

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!