lunedì 24 settembre 2012

Soldi, misteri e altre conseguenze

Buon lunedì a tutti, miei cari! Come state?
Oggi niente dolcetti, mi dispiace :-/ Ho fatto la pigrona questo weekend, oddio, non proprio la pigrona, visto che con mio marito ci siamo dati al giardinaggio!
Che dite, vi piacciono queste piantine? 



E voi invece, cosa avete fatto di bello?

Anche oggi vi sottopongo una bella opera di un autore esordiente, “Soldi, misteri e altre conseguenze” (forse il titolo è un pochino lungo!) di Federico Negri, pubblicato dalla flower-ed http://www.flower-ed.it/.


La protagonista è Anna, un’analista economica, intelligente e in gamba ma che, suo malgrado, si ritrova coinvolta in un losco affare in Sud Africa, insieme all’amico e collega Rino. Salvano la vita a un genio della finanza, tale Lisander, che si scoprirà avere molti segreti e molte capacità che sembrano superare addirittura i limiti umani.
La trama è complessa, Anna e i suoi amici/colleghi si ritrovano a vivere avventure rocambolesche, anche piene di suspense. E’ difficile inquadrare il romanzo di Federico in un genere prestabilito, si potrebbe definirlo un thriller, un giallo, un romanzo d’avventura, addirittura fantascientifico, è una storia sfaccettata, scritta molto bene, in cui i personaggi trovano tutti il loro spazio e si fanno conoscere per come sono: Rino è il fifone della situazione, è un po' il giullare della combriccola, spaventato dalla situazione pericolosa in cui si sono cacciati; Anna è quella più intelligente, tosta, riesce a mettere insieme i pezzi del puzzle, per quanto la sua bontà d’animo la porti a fidarsi delle persone sbagliate. E poi c’è Lisander - se questo è il suo vero nome - con i suoi misteri, le sue potenzialità, è una figura intrigante, anche carismatica. Quando sembra che tutto stia per finire, l’autore rimescola le carte e l’avventura ricomincia, per concludersi con un finale a sorpresa! 
Forse, l’unico appunto che posso fare, è che verso la fine la storia si trascina un po’, diventa macchinosa e complessa, ma la fine compensa quest’unica pecca!
Bravo Federico! Questi due ultimi romanzi di autori esordienti che ho letto mi hanno davvero entusiasmata!
Consigliatissimo anche questo naturalmente!!


10 commenti:

  1. WoW che magnifiche piantine, il giardinaggio può essere davvero rilassante e gratificante ^_^ peccato che io abbia il pollice nero :(! sono riuscita a far morire anche la mia misera piantina grassa :D!!!!
    P.S. Due libri di autori esordienti e due OK!?!?! allora in giro c'è gente che è ancora capace di scrivere bene ^_^! sono contenta :D!!! Un bacione smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? ^_^ Sì è rilassante, anche se, non credere che io abbia chissà quale pollice verde.. anzi :-/ Però la pianta grassa non si può sentire! :P
      Ebbene sì, due super OK direi, c'è ancora speranza! baciii

      Elimina
  2. Eccolo il pollice verde....già mi immagino come cresceranno bene! Io sono felice che l'autunno è arrivato, così non sarà colpa mia della fine delle piante sul balcone di casa! ;)

    Davvero vuopi sapere cosa ho fatto ieri?
    Ho acceso una polemica tra i fan di Montersino su fb.
    Ho cucito le tende per la camera da letto e i cuscini coordinati ( bellissimi!!! ;) )
    Ho cercato un'idea per un abbunamento per un dolce ( che non ho trovato)
    Ho giocato con il piccolo...e sono stramazzata sul divano.

    Niente passeggiate, niente cucina ( in effetti ho preparato il pranzo!!), niente ozio!

    buon lunedì

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahhah nooo dai povere piantine! ;-) Comunque il mio pollice non è poi tanto verde, quello di mia mamma sì, è verdissimo, ma non ho ripreso da lei, credimi! Quest'anno poi, con il caldo, c'è stata una strage! @_@
      Quante cose hai fatto!! Quella su Montersino me la devi spiegare però.. che hai combinato?? E poi voglio una foto della tua camera da letto! ^_^
      baciii

      Elimina
    2. Su Montersino te la spiego subito: in un fan club su fb ( in cui mi ritrovo non so neanche io come) ho osato criticare l'eccessiva sinteticità di alcune ricette e mi hanno lapidato, dandomi della incompetente, incapace, prepotente e irrispettosa, insomma, un putiferio da 70 e passa notifiche!! ;)
      In pratica hanno litigato tra di loro e io ho solo concluso precisando le mie idee.
      Ho capito che non lo farò più!! ;)
      Le foto di tende e cuscini??...ci provo e te le faccio vedere su fb.

      baci

      loredana

      Elimina
    3. Oddio ahahahah ahahahah scusa mi devo riprendere ahahahah che hai combinato?? ;-)
      Scherzo! Guarda, i forum, te lo dico per esperienza personale, sono poco piacevoli da frequentare, non puoi esprimere una tua opinione personale che vada contro le opinioni di chi scrive, sei bandito!
      Tra l'altro, hai espresso una tua semplice perplessità, neanche avessi scritto che Montersino non sa cucinare!!! @_@ è allucinante!
      Hai fatto bene a lasciarli litigare tra loro ahahahah
      Sìììì le fotooo :D

      Elimina
  3. Ciao Chiara, finalmente riesco a fermarmi un po' di più per commentare.
    Innanzitutto complimenti per la nuova veste del blog la testata è molto bella. Sono andata a curiosare dall'amica che te lo ha rivestito a nuovo e sono tentata di imitarti...
    Buonissimi i dolcetti e bellissime anche le piante
    mi hai fatto ricordare che dovrei dare un'occhiata alle mie che hanno bisogno di cure.
    Un abbraccio, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehiii ciao, ben ritrovata!
      Mi fa piacere che ti piaccia la mia nuova veste :D Claudia Annie è molto brava e i prezzi sono ottimi!
      Grazie per i complimenti e buon giardinaggio ^_^
      Un bacione

      Elimina
  4. Le piantine sono bellissime! Soprattutto quella nella seconda foto!
    Il libro... non fa per me :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Sì, il peperoncino è troppo simpatico!

      Elimina

Abbuffiamoci di parole!!!