martedì 5 febbraio 2013

Wowww ^_^

Buoooongiorno miei cari lettori, come state?
Prima di passare a decretare il vincitore della più bella frase del mese di febbraio vorrei rendervi partecipi, dato che non ho avuto modo, del pranzo domenicale che mio marito e io abbiamo allestito per il suo onomastico (di mio marito).


Sempre prendendo spunto da diversi numeri di Alice, avendo deciso di non preparare antipasti, abbiamo optato per due primi, secondo, contorno e dolce. Purtroppo non ho foto dell’evento, ma so che riuscirete a immaginare i piatti grazie alla vostra fantasia. Come primo primo :-) abbiamo preparato una lasagna con tanti strati farcita di radicchio (cotto con il porro, che scoperta questo ortaggio!), taleggio e un tocco di pesto. Come secondo primo invece l’intramontabile risotto con caciocavallo e porcini. Ragazzi, da leccarsi i baffi! E arriviamo al secondo: cosciotti di pollo ricoperti di senape di Digione e avvolti nelle fette di pancetta! Ma non è finita qui! Come contorno a questo pollo così speciale abbiamo scelto un purè di sedano, la fine del mondo!!! Per dolce ho preparato una crema chantilly alle nocciole, divina! Doveva andare a farcire la pasta fillo, così da diventare una millefoglie, ma abbiamo assaggiato la fillo e non ci è piaciuta, così abbiamo messo la crema a contorno del migliaccio che aveva preparato mia suocera (ha origini napoletane!). Voi avete mai usato la pasta fillo? Vi piace?

Beh, ora veniamo a noi e alle vostre bellissime e numerosissime frasi.


Ragazzi, ieri non finivano di arrivare email con le frasi, non sapete quanto mi avete resa felice, siete stati in gamba e vi ringrazio per la vostra numerosa e affettuosa partecipazione, è stato il record assoluto di frasi, ben 15, e per questo devo ringraziare di cuore la mia cara amica Elle, è tutto merito suo! Andate a dare una sbirciatina al post di ieri e leggete tutte le frasi, sono bellissime. Spero che anche in futuro continuerete a partecipare, è bello condividere pensieri che ci hanno colpito profondamente e conoscere libri nuovi! 
Chi ha partecipato in passato sa già che non si vince niente, ma vorrei comunque premiare simbolicamente una frase. La frase vincitrice del mese di febbraio è di.... Loredana!!! Eh sì, proprio tu mia cara! Non appena l’ho letta mi sono commossa, è profonda e vera. Perciò vi lascio con questo pensiero di Katherine Pancol, tratto da “Gli scoiattoli di Central Park sono tristi il lunedì”. Se stiamo attenti ai particolari la vita può riservarci delle sorprese! :-)

Spesso la vita si diverte.
Ci offre un diamante nascosto sotto un biglietto del metrò o dietro una tenda, celato in una parola, in uno sguardo, in un sorriso un po’ sciocco.
Bisogna fare attenzione ai particolari. Seminano la nostra vita di sassolini che ci guidano. La gente brutale, frettolosa, quelli che girano con i guantoni da boxe o che fanno schizzare la ghiaia da sotto i piedi, ignorano i particolari. Vogliono vivere alla grande, salire alla ribalta, non vogliono perdere un minuto per abbassarsi a raccogliere una moneta, un filo di paglia, la mano tremante di un uomo.
Ma se ci si china, se ci si ferma il tempo, si possono scoprire diamanti in una mano tesa...



Un bacio a tutti voi ♥

30 commenti:

  1. Chiaretta!! Anche io quando ho visto quante frasi sono fioccate nella rubrica, ho sgranato gli occhi!! Sono felicissima, spero che anche a marzo e aprile e maggio e sempre, tutti loro continuino a leggere e a lasciarsi folgorare da frasi che trovano bellissime, e spero che vorranno scriverle nella tua rubrica!
    Complimenti a Loredana per la vittoria, alla Pancol per aver scritto una frase così, e a te per il purè di sedano, lo voglio provare! io il sedano lo mangio solo crudo, senza olio e sale.
    Buona giornata con tanti diamanti in una mano tesa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? Sei rimasta stupita anche tu eh? Che bello ^_^
      Sì, speriamo che tutti continuate a partecipare assiduamente!
      ahahah ti garantisco che il purè di sedano è godurioso (e te lo dice una che il sedano non lo mangia proprio!)
      bacioniii

      Elimina
  2. Splendida..ha commosso anche me..

    RispondiElimina
  3. Accidenti che pranzetto O.O vabbe, qui siamo tutti a dieta (mio marito in particolar modo) quindi meglio che non leggo queste cose!
    La frase è bellissima, tra l'altro tratta da un libro che vorrei leggere!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeee hai visto che ti combino sì? :P beh, dai, con la fantasia puoi volare!
      Sì, questa Pancol mi sta incuriosendo tantissimo!!
      bacioni

      Elimina
  4. Bellissima frase! Sto leggendo il primo libro della trilogia della Pancol, l'ho appena iniziato...A presto e complimentoni per il pranzo...ottimi spunti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu? Ne ho sentito parlare molto bene, penso proprio che la leggerò presto :-)
      Grazie, baciii

      Elimina
  5. un suer pranzo extragoloso!
    frase bellissima!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  6. Un pranzo coi fiocchi! La frase è bellissima ,tant'è che la prelevo..
    Besitos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^
      Preleva preleva ;-)
      un abbraccio

      Elimina
  7. tra quelle lette è stata quella che mi ha commosso, e fatto venire una stretta al cuore! Ottima scelta Chiara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te vero? E' proprio splendida :')

      Elimina
  8. Chiaretta ma c'era un sacco di cose buonissime da mangiare,e chissà come sono state spazzate via in fretta ^_^ Un abbraccio di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee sì, è stato un successone!!!
      bacioniii

      Elimina
  9. Ci mancava la tua rubrica mensile!! Sono contenta per Loredana, quel libro è bellissimo!
    La descrizione del tuo pranzo mi ha fatto venire l'acquolina in bocca, mi dedico subito alla cena!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Sono contenta che abbiate partecipato in tanti!
      Questa Pancol dev'essere un portento, la leggerò sicuramente!
      ihihih buona cena, baciii

      Elimina
  10. Una frase ottimista, e mi sembra una gran bella cosa in questo mare nero...bene che abbia vinto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione da vendere, una frase così adesso serve più che mai!

      Elimina
  11. Chiaretta, ma pensa tu e lo scopro solo adesso!
    Sai che sono venuti i brividi anche a me a rileggerla? ( ma sarò scema???...si, lo sono!).
    Comunque sono al terzo volume della trilagia e ci sono tantissimi spunti che meritano di essere ricordati, il mio consiglio è di leggere questi romanzi, una bella scoperta.

    E adesso passiamo al tuo pranzo luculliano, complimenti di cuore, mi piace molto il tuo menù e riesco quasi ad immaginare i sapori, il sedano , personalmente, lo adoro e, sono sicura, che il purè sarà stato ottimo.
    La pasta fillo non l'ho mai provata perchè qui non la trovo,credevo fosse abbastanza neutra come base, più una consistenza che un gusto, aspetto di provarla anche io.

    BUona settimana e grazie per questa bella sorpresa ( ma tuo marito si chiama Biagio?) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehiii infatti mi stavo chiedendo che fine avessi fatto! Tranquilla, ti avrei contattato per dirti della "vincita"! Scegli sempre delle frasi pregne di significato, soprattutto in un momento così cupo come quello che stiamo vivendo in Italia, una frase così può risollevare l'animo! Grazie di cuore ♥
      ihihih grazieeee hai visto che ti combino eh? :D Il purè di sedano è stata una scoperta, non è la prima volta che lo facciamo, ci piace molto!
      Anch'io pensavo che la pasta fillo avesse un sapore abbastanza neutro, ma, non so se è un problema di marca, l'ho trovata burrosa e salata (nonostante ci fosse scritto che andava bene sia per il salato che per il dolce), così non l'ho utilizzata!
      Eeeehm :"> uuu hai scoperto il nome di mio maritooo non dirlo a nessuno mi raccomando :P
      Ti abbraccio forte forte

      Elimina
  12. QUella frase è proprio bella, è vero. Quel libro tra l'altro ce l'ho, solo che non sapevo fosse l'ultimo di una trilogia...devo recuperare gli altri due mi sa, prima di leggerlo. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, vedi? La rubrica è davvero utile ^_^

      Elimina
  13. Stavolta non ho potuto partecipare, come sai ho ben altro per la testa :-(
    Non sto leggendo proprio niente...
    Bellissima però la citazione!
    E... ma perché non apri anche un blog di cucina? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adri figurati, non preoccuparti! Dai, sarà per il prossimo mese :D
      ahahah ci manca solo un blog di cucina, per carità!! Il problema sono le foto, sono proprio incapace :-/
      Ti abbraccio forte

      Elimina
  14. Bella questa frase, racchiude un po' la mia filosofia di vita. Mi piacciono molto più i particolari che le cose grandi. Si notano meno, ma fanno veramente la differenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Ho adorato questa frase, anch'io noto i particolari :-)

      Elimina
  15. hai fatto un'ottima scelta! mi è venuta voglia di leggere il libro, lo metto fra i miei prossimi acquisti!

    RispondiElimina

Abbuffiamoci di parole!!!