venerdì 29 marzo 2013

Patto con il vampiro

Sono vivaaaaa!!!
Scusate la mia assenza dal mondo virtuale, ma sono stati giorni abbastanza intensi.
Dunque, partiamo con ordine: grazie grazie grazie ad Adriana per il bellissimo premio “Very Inspiring Blogger” :-) Il premio è dedicato a tutti voi, miei cari fedeli lettori.

Vediamo se riesco a sbottonarmi un po’ e a trovare 7 cose di me che non vi ho ancora detto:

1) Quando vado a dormire il venerdì sera adoro NON mettere la sveglia. Anche se il sabato non dormo fino a tardi mi piace il fatto che non ci sia una suoneria a guastare il mio sonno!

2) Sono una persona fondamentalmente troppo buona, ma non fatemi arrabbiare, altrimenti sono guai! :P

3) Sogno tanto... a occhi aperti!! *___*

4) Ve l’ho mai detto che amo la musica rock, il rap e l’r&b?

5) Odio fare la messa in piega, sono fisicamente incapace di sistemarmi i capelli! Ma sto migliorando, giuro.

6) Adoro i tacchi.

7) Mangerei tutti i giorni la pasta con il sugo (pasta corta, naturalmente!).

Spero di aver soddisfatto un pochino la vostra curiosità. Oggi però vorrei parlarvi anche di un libro di Tiziana Cazziero, di cui avevo già recensito un’opera in passato.
Tiziana, classe ‘77, di Siracusa, ha sempre amato scrivere, fin dall’adolescenza. Oggi è una giornalista freelance e “Patto con il vampiro” è il suo secondo romanzo, edito da Libro Aperto Edizioni.


Sonia, la protagonista, è ormai una giornalista affermata che vive a Roma. Però c'è un ricordo che la tormenta da vent'anni: la scomparsa della sua migliore amica, Elena, la notte di Halloween.
Non ricorda quasi niente di quella sera, ma sogni strani e inquietanti hanno riacceso in lei il dolore di quella perdita.
Sa che soltanto una persona è in grado di darle delle risposte, Ettore, un suo compagno di scuola un po' strambo, profondo conoscitore di misteri e magia. Si reca quindi in Scozia, dove Ettore si è trasferito anni prima. Ma in quella terra piena di fascino, mistero e oscurità conoscerà verità difficili da comprendere e accettare, una persona che ha conosciuto in un altro tempo sconvolgerà la sua esistenza.
Non posso dirvi di più, altrimenti rovinerei l'effetto sorpresa!
Certo, si può intuire dal titolo che nella storia fa la sua comparsa un vampiro... ma chissà cos'altro succede! :P
Naturalmente si tratta di un fantasy, pieno di magia, mistero e avventura. L'autrice ha voluto cimentarsi con la scrittura di un genere molto in voga in questi ultimi tempi, genere diverso da quello del suo primo romanzo, ma devo dire che Tiziana se l'è cavata bene.
È cresciuta molto come scrittrice, la sua prima opera l'avevo trovata grezza, la trama confusa e i dialoghi slegati tra di loro; ma ne "Il patto con il vampiro" abbiamo una storia intrigante, personaggi interessanti e ambientazioni affascinanti. La storia infatti si snoda tra la caotica Roma e l'apparentemente tranquillo paesino scozzese.
Mi sarebbe piaciuto che il libro durasse di più, con una maggiore attenzione ai dettagli, ma lo consiglio a chi ama storie e tradizioni misteriose.

"Gli occhi di Sonia accarezzavano quelle strade che tante volte aveva percorso negli ultimi anni. La mattinata iniziata fredda e pungente adesso regalava il dolce tepore di un timido sole che rendeva la giornata di una tinta diversa da quelle che aveva vissuto in Scozia. L'intenso azzurro del cielo, il giallo che colorava l'orizzonte dell'infinito, anche l'aria stessa era diversa."

Informazioni sul libro e sulle modalità di acquisto le trovate qui: http://pattoconilvampiro.blogspot.it/

Auguro a tutti voi una serena Pasqua insieme ai vostri cari. E naturalmente... 

ABBUFFATEVI DI PAROLE


25 commenti:

  1. AHAHAH TU e la Tua adorata Pasta con il sugo!
    Quando ti ho conosciuta all'inizio della nostra disavventura, ho subito notato la tua passione per la pasta corta al sugo, perchè in questo sei identica a mio padre, potresti essere benissimo sua figlia!
    Io invece non amo la pasta e sopratutto quella con il sugo :D!!!!
    Per la messa in piega ho gettato la spugna hai dei capelli MERAVIGLIOSI ma mai aggiustati come si deve! Anche se da un paio di settimane inizia ad andare meglio!
    Della serie chi ha il pane non ha i denti!
    Vabbè però è un piacere per me quando mi consenti di metterci le manine su quella seta meravigliosa :P!!!!!
    ALLORA BUONA PASQUA ANCHE A TE e CI VEDIAMO A PASQUETTA! ♥ Smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. iii :"> Adoroooo magari potessi mangiarla tutti i giorni! :'(
      Dai sto migliorando per la questione capelli, vero? :D
      Tesoro mio, magari abitassimo vicine, ti farei venire ogni settimana per aggiustarmi i capelli!!
      bacioniii
      ps: bella Pasquetta ♥

      Elimina
  2. Grazie Chiara, sono lieta che sia stata una piacevole lettura; l'esperienza in effetti fa molto, soprattutto quando si scrive... posso aggiungere che se ti interessa sto già scrivendo un seguito! Alla prossima e Buona Pasqua anche te e family!

    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, l'esperienza è fondamentale così come lo è leggere tanto :-) Però devo dire che mi è piaciuto molto, brava davvero!
      Spero che tu abbia trascorso una Pasqua serena e di relax ;-)

      Elimina
  3. Tanti cari auguri per una serena e gioiosa Pasqua
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  4. Non è un genere che mi ispiri molto :( Magari lo consiglio ad una mia amica (anche lei pazza per l'italiano) a cui questo tipo di romanzo piace da morire. Buona Pasqua! Mi sa che ce l'abbiamo già detto... ;) Ah! E complimenti per il premio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, sì, potresti consigliarglielo, sono sicura che le piacerebbe!
      Grazie!! Ti abbraccio forte

      Elimina
  5. Ciao Chiaretta
    Ma lo sai che, a parte i tacchi e la messa in piega,abbiamo cose simili?..:)
    Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahh davvero?? Mi fa piacere ^_^
      Grazie mille anche a te... un po' in ritardo :-/

      Elimina
  6. Non ho letto il post...lo confesso, ma sono di corsa prima della partenza solo per farti i miei migliori auguri di buona Pasqua!
    ps ma la rubrica delle "sentenze" la sposti di qualche giorno?


    baci e divertiti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :O ahahah monella
      Mi raccomando, torna qui e leggilo tutto tutto, svelo dei segreti su di me :P
      La rubrica la sposto a lunedì prossimo! Non dirmi che avevi la frase pronta??? @.@
      un grande smack

      Elimina
    2. La frase ce l'avevo, ma mi sa che me la sono persa :(
      Spero di ritrovare il foglietto su cui l'avevo fatta copiare da Alice
      Mannaggia a me e al mia disordine :(((

      Elimina
  7. anche io odio la piega, sono negata!!! :((
    ma niente pasta...faccio scorpacciate di parole ;)
    tanti cari auguri di buona pasqua!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah che bello sapere che non sono sola a questo mondo!!! ^_^
      Brava, abbuffati di parole! Anche se devo confessare che io ho mangiato tantissimo :D

      Elimina
  8. Tantissimi auguri a te e ai tuoi cari!!!

    RispondiElimina
  9. Buone feste cara! Ma.. Scozia o Svizzera?
    Io invece la sveglia la lascio sempre, perché adoro poterla ignorare (e perché segretamente spero di alzarmi presto anche quando non lavoro, ma a malapena ce la faccio quando lavoro..)
    A presto!
    (qui nevica che sembra natale)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuu ce la posso fare ahahah Scozia Scozia, ora correggo, grazie Elle!
      Nooo è più forte di me, se devo mettere la sveglia il venerdì sera per un qualunque motivo mi sento male!!
      Un bacione e ... Buon Natale! :P

      Elimina
  10. Tanti auguri di buona Pasqua e complimenti per il premio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Enrico e benvenuto! :-)

      Elimina
  11. Ciao! Anche Pasquetta oggi è il primo lunedì del mese!! O aspettiamo 8 aprile? Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La rubrica è rimandata all'8 aprile!
      Un bacione

      Elimina
  12. Oddio sei stata una vegente! Visto che venerdì abbiamo mangiato pasta corta con sugo! Ahahah mmmm diciamo che la messa in piega lascia ancora desiderare ma ce la farai prima o poi ;)
    Bisoux

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah hai visto sì?! Infatti mi veniva da ridere venerdì ahahahh 3:)
      eeeehm dovrei seguire un corso breve sulla messa in piega, che palline >.< Io ooodio pettinare i capelli :P
      baciiiii

      Elimina

Abbuffiamoci di parole!!!