venerdì 28 novembre 2014

Pensieri vaghi

Sveglia ore 6.15.
Primo pensiero "un altro giorno, non ce la posso fare". 
Dieci minuti per fare colazione.
Esci di casa alle 7.20, treno, una marea di gente apparentemente sorridente, soliti discorsi, "il treno è sempre in ritardo", "non è possibile andare avanti così", "è talmente sporco", "d'inverno ci fanno congelare e d'estate ci fanno morire di caldo".
Metro: una folla inimmaginabile che si accalca sulla banchina, spintoni, insulti, ne aspetti una, ne aspetti cento, perché tanto non si riesce a entrare.
Te ne stai lì, in piedi, sballottolata, sembri uno zombie.
Finalmente vedi la luce, ma non è ancora finita, un altro quarto d'ora per arrivare in ufficio, ma ti devi affrettare, perché sei in ritardo.
Mentre cammini pensi ossessivamente a un'unica cosa "voglio cambiare vita" e allora inizi a sognare a occhi aperti...




Sveglia ore 8.00.
Primo pensiero "sono pronta per una nuova splendida giornata".
Mezz'ora per fare colazione.
Con calma scegli l'abbigliamento.
Esci di casa alle 9.00, al lavoro ci vai a piedi, dieci minuti, ti puoi anche fermare a prendere un caffè al bar, con tuo marito, con tua cognata, con un'amica.
Tiri su la serranda del negozio, il negozio dei tuoi sogni.
Un profumo di libri ti avvolge, accendi le luci e i colori delle copertine ti rallegrano.
Arriva il primo cliente, un nonno che vuole regalare un libro al nipote, che gioia!
Affrettati, devi organizzare la presentazione di un libro, l'incontro con i genitori, la lettura animata del nuovo libro di Natale.
La giornata è già finita, il negozio chiude alle sette, alle sette e dieci sei a casa, no aspetta, prima devi fare un po' di spesa!
Tuo marito arriva alle otto, cenate, vi raccontate la giornata ed è ora di andare al letto, col cuore colmo di gioia.




8 commenti:

  1. Magariiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
    Ci metterei la firma per una giornata così! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la sogno tutti i giorni una vita così ^_^

      Elimina
  2. mi piacciono i tuoi pensieri e le immagini che hai scelto!
    buon fine settimana Chiara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaretta grazie... mi piaceva molto l'immagine della bimba che sogna a occhi aperti!
      Buon weekend a te :-)

      Elimina
  3. Bellissima quest'idea di tuoi pensieri, spesso mi ritrovo anch'io a prendere il treno per l'università quindi ti capisco quando dici che fai avanti e dietro o che fa ritardo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eika :-)
      Oggi ero in vena di condividere con voi i miei pensieri!
      La vita da pendolare purtroppo non è facile ahimè :-/
      Ciao cara, buon weekend

      Elimina
  4. Sai quante volte anche io faccio di qusti pensieri? praticamente ogni giorno.
    I tuoi almeno hanno una base di realtà...i miei no, perchè conduco una vita totalmente opposta a quella che desideravo...e non è che pretendessi molto.
    Per fortuna ci sono almeno i libri....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana ti capisco, mi dispiace...
      Devo dire che mi ritengo fortunata in generale, però riguardo al lavoro sto facendo anch'io qualcosa di opposto a quello che desideravo...
      I libri sì, almeno ci aiutano ad andare avanti e a sognare!

      Elimina

Abbuffiamoci di parole!!!