lunedì 3 novembre 2014

Come vorreste che fosse la vostra libreria ideale?

Carissimi lettori, buondì, come state?
Lo so, lo so, è lunedì, per fortuna però oggi è ancora una bella giornata :-)
Domani arriverà il brutto tempo, ma non pensiamoci, godiamoci il sole (anche se dall'ufficio) e sorridiamo alla vita!
Di solito non sono così positiva il lunedì, chiedete a mio marito e alla mia collega, ma oggi voglio esserlo per voi e per me, anche perché parleremo di librerie.
Sull'inserto del Corriere della Sera IO Donna, ho letto un articolo sulla storica libreria Rizzoli, che riaprirà i battenti nella Galleria Vittorio Emanuele di Milano domani 4 novembre.



La Rizzoli fu inaugurata nel 1949, Enzo Biagi la elesse come suo ufficio personale. Nel 1964 aprì anche a New York sulla Quinta, mentre ora si sta per trasferire a North Madison.
Una libreria ultramoderna: "rivestita di ciliegio americano, con uno spettacolare ascensore trasparente e una scalinata prospettica, con parquet grigio blu e scaffalature grigio scuro e in vetro"; 40.000 titoli, librai in grado di consigliare il cliente, una zona ottagonale dove trovare libri d'arte, un altro ambiente dedicato interamente ai bambini, sale lettura e udite udite nessun angolo caffetteria.



Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe avere una libreria così nella vostra zona? funzionale, moderna? oppure vi piacerebbe qualcosa di più piccolo, raccolto, accogliente? Descrivetemi la vostra libreria ideale. La mia, ormai, sapete qual è :D



PS: Vi ricordo che mercoledì 5 novembre alle 17.20, sarà proclamato il/la vincitore/trice del contest di Halloween in diretta radio, solo su Ryar Web Radio

Un abbraccio a tutti e buona giornata ^_^

2 commenti:

  1. ...in effetti il mio ideale è quella di C'è posta per te...
    ma compro sempre alla Mondadori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì? Allora siamo in molti!
      La Mondadori è superfornita :-)

      Elimina

Abbuffiamoci di parole!!!